Crea sito

Archive for settembre, 2008

Oggi mostrero’ come funziona la corruzione in ITALIA, con un semplice video. Guardatelo.

Questo POST si associa al post di Beppe Grillo sulla corruzione in Italia, che raggiunge livelli di tutto rispetto (negativo) grazie ad una casta parlamentare che si e’ autoeletta eliminando il “preferenza diretta del proprio candidato“, con una preferenza solo “del partito”.
Solo 1 legge e ci hanno fottuti.
Ma attenzione! La casta e’ talmente convinta che tenterà di portare questa legge anche nel Parlamento Europeo!

Ah! Questo significa anche che il mercato dei Videogame Sviluppati non prenderà mai piede quaggiù…
Ciao a tutti

Links:
Post di Beppe Grillo
Posizione dell’Italia a livello Mondiale per corruzione.

Lord Hol Napult

Al sondaggio : “Hai mai comprato giochi shareware?” avete risposto come segue:

  • Si , Spesso : 0
  • Si, raramente : 1
  • No : 4
  • Li odio gli Shareware: 0
  • Cosa ? Shareware ? : 0

Beh, non si puo’ dire che il risultato sia eclatante per questo mercato un po’ “nascosto”… per lo meno nessuno ha espresso odio o peggio non sapeva cosa fossero.

Beh, lo shareware, resta per me , il miglior mercato per gli sviluppatori indipendenti.
E’ un microcosmo dove non conta la grafica al Kg o budget miliardari spesi in pubblicita’, ma nel shareware conta solo l’immediatezza e il PATHOS.

Ora beccatevi questo gioco shareware, e ditemi se non merita al pari di tanti altri titoli pubblicizzati : AQUARIA

Allego anche un bel video, tanto per non scomodarsi inutilmente:

Aloha a tutti, e votate il prossimo Sondaggio!

Lord Hol Napult

L’alibi della Merda

merda

Spesso sento parlare di merda al giorno d’oggi, ed ogni volta constato che è utilizzata in modo negativo.
“Sei una Merda!” , ” Pezzo di Merda!”, “Stronzo”, “Capisci meno della Merda…” ecc ecc ecc.
Il volgo si destreggia nelle associazioni più colorite ed arzigogolate abusando di fatto del termine “merda”.
Sembra che questa sostanza fecale, dal colorito castano e dal puzzo raccapricciante sia un emblema perfetto di ciò che è più negativo, e , inesorabilmente , ci circonda.

Io invece mi sono posto la domanda: Ma la Merda, e’ davvero una cosa negativa ?

Beh, se penso all’utilità che ne fa l’uomo “raffinato”, e’ proprio negativa. Egli si siede sul trono ed incomincia a spingere, cercando di limitare l’atto ad un periodo breve, perchè e’ poco consono al suo ceto. Se si trova in bagni pubblici, modera anche i rumori emessi con abili movenze del bacino, rimproverandosi al primo errore.

L’uomo sportivo invece ha buona regolarità e si vanta del fatto che in lui non ce ne’ molta, il fisico e’ scolpito e asciutto…

Persino il poppante rigetta questa sostanza nefasta infettando vari raccoglitori bianchi che genitori ostinati continuano a sostituirgli, forse per metterlo alla prova: riuscirai a sporcare anche questo !?

Io torno alla mia domanda. La merda e’ negativa ?
Quando la risposta e’ difficile Wiki e’ sempre pronta!

Anche senza approfittare dell’estrema sapienza sull’argomento e’ bene considerare una cosa: noi siamo un anellino del ciclo vitale. Se non defecassimo, non potremmo essere parte di questo ciclo.
Perchè ?
Semplice, perchè il nostro output, la merda, diventa input per qualcosa d’altro.
Se ad esempio scavo una buca, ci cago dentro, lascio cadere 2 semi di girasole, e ricopro bene bene con terra, annaffiando ogni tanto, da quel viscido escremento nascerà un fiore, colorato, bello, raggiante.

Provate la stessa cosa usando un Suv!
Al massimo nasce una multa per discarica abusiva.

merda_girasole

La merda e’ talmente utile che se fosse stata impiegata per produrre energia elettrica vivremmo in un mondo ricolmo di ossigeno e profumato di viole. Qualcuno ha deciso che carbone e rifiuti tossici e ceneri non smaltibili davano meno nell’occhio.

Ma ancora, se prendo un bel chilo di merda ancora calda, e la tratto con il fieno e del lievito, facendola essiccare al sole, ottengo il famigerato “pan di sterco”, che rappresenta un valido alimento dei paesi poveri.
Provate la stessa cosa con lo yogurt. Certo, quello e’ buono, ma il contenitore di plastica e la protezione di alluminio dove le mettiamo? Ovvio , nella pattumiera, ossia in un Inceneritore.
E poi se lo bruciano cosa producono ? tossine cancerogene e ceneri. In pratica mangiamo in un secondo momento quel contenitore, aspirandolo per via nasale e morendo di cancro.

La merda e’ vita! Si pensi al valore informativo che possiede. Un pezzo di merda identifica tutto di una persona, persino usi, costumi e abitudini… l’analisi scientifica in questo senso può garantire.

Infine la merda col tempo acquista valore, in modo esponenziale! Si chiama coprolite!
Per capirci, se la resina degli alberi diventa nei secoli ambra, la merda diventa Coprolite fossile. Non mi stupirei di vedere un giorno un anello d’oro con coprolite intagliata nel centro venduto a migliaia di euro.
Io, insomma, propongo che la merda vada rivalutata.
Se non altro in confronto con la polvere e i suoi derivati. A cosa servono ?
Spero solo che chi legga questo, non sia una “faccia di polvere”!


Concludo con una Parabola che omaggerà sicuramente Sergio Leone:
C’era un uccellino che non sapeva volare. Durante un inverno cadde dal nido e ruzzolò per terra. Aveva molto freddo e cosi comincio a cinguettare : CIIIIP! CIIIIP!
In quel momento, una vacca passò di li, e vedendolo infreddolito e sofferente, alzò la coda e Plaf, una bella margherita intestinale, fumante e calda, cadde sull’uccellino. Ora l’uccellino era contento ed al caldo. Felice cinguettò: CIIIIP! CIIIIP!
Una volpe lo sentì e si avvicinò. Lo estrasse dalla merda, lo pulì ben ben e poi …. GNAM! Se lo mangiò in un sol boccone.

Morale ? Non tutti quelli che ti mettono nella merda lo fanno per il tuo male. Non tutti quelli che ti tirano fuori dalla merda lo fanno per il tuo bene. Ma soprattutto, se sei nella merda, chiudi il BECCO!

Lord Hol Napult

Translate »