Crea sito

I 5 TIPI di videogame OPEN WORLD Single Player consigliati dal Lord (Vol.7 – 2018)

Buongiorno vassalli e piloti intergalattici,

quest’oggi identificheremo le 5 Tipologie di videogame Open World (a mondo aperto) , per Single Player, che hanno preso piede negli ultimi anni, evidenziando anche i titoli di punta che caratterizzano lo scenario. La caratteristica degli open world è racchiusa nel dare massima libertà di azione al giocatore, e generare un mondo vivo e pulsante, con ciclo notte e giorno, eventi atmosferici, paesaggi mozzafiato e credibilità degli NPC.
Buona lettura a tutti!

Come solito ho utilizzato G2a.com dove le offerte sono a prezzo di mercato… a voi il resto.

Come portale e’ stato selezionato G2a.com orientato a chiavi STEAM, ma per ovvi motivi di marketing aziendali alcuni sono Origin, Uplay e cosi via. La locazione è GLOBAL AREA o EUROPE. I prezzi sono indicativi (e suscettibili a mercato), comprendono IVA e spese di transazione paypal.

Se volete una guida più dettagliata su come acquistare leggete anche questo post…

Buona visione e non dimenticate di condividere se vi è piaciuto il post!

CLICCARE SU TITOLO O FOTO PER APRIRE LA PAGINA DEL NEGOZIO..

Fantasy Open World
Skyrim – Legendary Edition (15€)

Titolo fantasy, epico e magico, che tutto il mondo oramai conosce.Si parte come umili viandanti in una delle tante sfortunate avventure della gente sfortunata del tempo e si arriva ad essere i guerrieri o maghi o assassini di spicco di tutta la contea. Un titolo dalle centinaia di locazioni consente di viaggiare tra paeselli, foreste e cupi dungeon gremiti di non-morti, animali letali e bande di criminali. Affascinante soprattutto se potenziato dalle mod che espandono l’esperienza a livelli galattici, tra cui grafica migliorata, combattimenti di squadre, e persino erotismo. Skyrim è l’esempio di open world curato e piacevole e che lascia spazio alla contemplazione di panorami sconfinati.

Altri esempi del genere:

 

Military Arcade Open World
Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands (32€)

Titolo Shooter in prima/terza persona di stampo arcade, ambientato in una guerra contro un regime. Questo titolo vi pone nei panni di un soldato delle squadre speciali che dovrá con il suo team combattere in una vastissima area l’intera organizzazione di criminali che la comanda. Sono titoli questi che vi mettono al comando di svariati arsenali, dai fucili di precisione alle pistole silenziate. Offrono anche mezzi di trasporto come macchine, camion, elicotteri e moto. Si sceglie la destinazione, si viaggia, si elimina il nemico e si fugge ritornando alla base. Una formula semplice ma davvero avvincente vista la realizzazione tecnica di questi titoli. Permane l’impostazione arcade a vantaggio del divertimento invece che della simulazione.

Altri esempi del genere:

 

Urban Open World
Watch Dogs 2 deluxe ed. (Uplay) (20€)

Titolo shooter in prima/terza persona di stampo arcade, con elementi puzzle e meno sparatorie. Questo genere di titoli offre agli utenti delle cittá moderne e complesse, e in base al titolo si punta su un argomento oppure su un altro. Per esempio Watch Dogs è orientato all’hacking di periferiche, cellulari e ogni apparecchiatura elettronica programmabile di una cittá tecnologicamente avanzata. Sono comunque molto simili al genere guerresco appena visto, da cui derivano le meccaniche generali. L’ambientazione fumosa e inquinata e degradata delle città è però in questi titoli il personaggio principale.

Altri esempi del genere:

 

 

Space Open World
Elite Dagerous (16€)

Titolo simulativo da abitacolo spaziale di tipo esplorativo e combattimento.
Viaggiare nello spazio infinito senza meta è un’altro tipo di Open World, anche se qui di “World” ce ne sono a migliaia, che da al giocatore l’affascinante e al contempo angosciante sensazione di essere persi nell’universo. In questa categoria si annoverano per lo più vecchi titoli per giocatori che cercano questo tipo di esperienza. Punto critico di questi simulatori è sempre stato il numeroso numero di comandi da imparare per godere del prodotto. Raggiunto il livello richiesto comunque il godimento dell’intera galassia si apre alle nostre porte. Nei migliori è anche possibile esplorare pianeti o relitti spaziali con un buon livello di dettaglio, ingaggiare combattimenti, commerciare, acquistare navi che commerciano su rotte indicate, e creare il proprio impero o semplicemente lavorare per l’impero di qualcun altro. La parte manageriale insomma è sempre inserita.

Altri esempi del genere:

 

Build & Survive Open World
Osiris: New Dawn (19€)

Build and survive e’ una tipologia di open world dove, in base al gioco, ci si trova a dover costruire buona parte o addirittura tutto quello di cui abbiamo bisogno per sopravvivere in un ambiente ostile. La moda iniziata attorno al 2012 si sta espandendo e perfezionando creando un genere a se stante. In questo genere di giochi si costruisce spesso l’abitacolo dove si alloggia, gli elementi per nutrirsi e respirare su mondi alieni, e in quelli più evoluti anche le astronavi con cui muoversi o colonizzare altre aree. Questo genere di giochi dalle possibilità infinite deficiano sostanzialmente nello specifico, ovvero non saranno mai belli come uno shooter preconfezionato, non saranno mai belli come un simulatore spaziale preconfezionato, e non avranno il livello di dettaglio di trama, dialoghi o situazioni di altri concorrenti. Pero’ avranno una grandissima apertura di possibilità, fascino per l’esplorazione, creativitá nel poter costruire i propri strumenti e la possibilitá di farlo anche con amici online, per non perdersi nel vuoto infinito dell’universo. Decisamente un tipo di open world stravagante e che da il suo meglio nel medio ma soprattutto nel lungo termine.

Altri esempi del genere:

 

Ed anche stavolta finisce la rubrica sulle varie tipologie di videogame open world del momento, di stampo single player. A differenza delle controparti multiplayer queste tipologie permettono di essere affrontate con più calma e ovviamente di gustarsi di più il gioco. La competitività dei massivi online invece è imperante e rovina gran parte dei motivi per cui uno dovrebbe giocare. Discorso a parte invece va rivolto alle modalità coop.
Grazie per la lettura,
e alla prossima!

_Lord Hol Napult_

 

<< Torna alla lista di videogame consigliati e leggi un altro articolo!

Translate »